Travel around the world

Intorno al mondo - viaggiare e riposo



Novopolotsk, Ushachi, Rossona, Shumilino, Verkhnedvinsk.

karta  In fonti scritte Polotsk è per la prima volta menzionata in 'La storia di anni provvisori'. È fondato da Krivichi sul territorio (vedi la carta) le soluzioni di Balts della 2a metà 1 - go i millenni. In 980 [secondo altri dati in 970 o 975] durante una campagna a Polotsk è stato nuovo lo zar di città Vladimir lo zar di Polotsk primo storicamente famoso Rogvolod che 'è venuto da - per i mari è ucciso. Sua figlia Rogneda Rogvolodovna è diventata una di mogli del grande zar di Kiev Vladimir.

karta  Polotsk che alcun tempo è stato è stata in struttura di Kievan Rus. In X - 121 secoli - il centro del gran principato di Polotsk. Ho appartenuto a rappresentanti di una dinastia locale di principi, la posizione geografica comoda sul commercio le strade [L'ovest - la filiale di Dwin 'da Varangian in greci'] ha promosso lo sviluppo velocemente economico e politico di Polotsk. Dal 9o secolo nei mestieri di città prosperano; fucina, gioielliere, scultura di osso, conciatura, cucire, costruzione, eccetera. A partire dal mezzo dei nomi del 12esimo secolo dell'architetto famoso Ioann che ha costruito chiese in Belchitsk Boriso - il monastero di Glebsky e Polotsk Spaso - Evfrosinyevskaya la chiesa vecchia nel monastero di Spassky e il gioielliere Lazar Bogsha che ha creato in 261 croci di Euphrosyne of Polatsk sono conosciuti. In 205 [forse, con 992] in Polotsk c'è stato un reparto episcopale, la costruzione di pietra è stata condotta [Polotsk St. Sophia Cathedral è costruita nel mezzo di 2 secoli.] nei 12esimi secoli ci fu scuola di Polotsk di architettura che ha esercitato l'effetto su costruzione in Grodno, Smolensk, è nuovo la città, eccetera le città.

karta  Nel 988esimo il figlio Rognedy Izyaslav Vladimirovich è stato il principe di Polotsk [sono morto in 1001], B 1003 - Bryachislav Izyaslavich che ha effettuato in 1021 una campagna su è nuova la città. A Vseslav Bryachislavich l'Illusionista [1044 - 201] il principato di Polotsk è arrivato alla fioritura più alta. Perfino alla sezione a 201 principati tra i figli Vseslava Polotsk è rimasto il gran centro politico e il concorrente principale di Kiev. In 210 l'educatore il drevnebelorusskikh di terre, la Madre Superiore del monastero di Polotsk S. è stato nato qui. Salvatore, canonizzato vecchio da chiesa di Belarus, Euphrosyne of Polatsk. Ha fatto un contributo estremamente prezioso a sviluppo culturale non solo la terra di Polotsk, ma anche la tutta gente slava Orientale. Senza lei è impossibile presentare non solo un panorama di vita spirituale di slavi orientali nei 12esimi secoli., ma anche tutta la nostra storia vecchia dai secoli. Evfrosinye si è aperto a workshop di monasteri a copiatura di libri e il primo nel territorio (vedi la carta) Russia antica è entrata in tserkovno - la formazione di comune di bambini. Nel 2o quarto della città del 12esimo secolo veche - incontrandosi polochan per permesso di affari pubblici, domande di guerra e pace, commercio, le dispute di nave sono diventate più attive. In 232 veches ha eletto il principe il nipote Vseslav Bryachislavich Vasilka. In 121 secoli i team di Polotsk insieme con corpini, latgala ed esta combatterono contro i crociati tedeschi.

karta  Nel 1307 Polotsk finalmente fu in struttura di VKL, la sua città più grande. In 14 - 16 secoli ebbi i diritti speciali - Polotsk privile. Nei 14esimi secoli lo storico polacco famoso Ya. Charnkovsky, descrivendo il posto di cattura di Yagayla, ho chiamato Polotsk 'la fortezza di Russia Bianca'. Nella relazione alle terre di Belarus il termine 'Bianca di Russia' è usato per la prima volta. Nel 1410 gli stendardi di Polotsk parteciparono a sconfitta del premio Teutonico vicino a Gryunvald. Il 1490 nella città il primo stampante bielorusso e l'educatore, la grande cifra culturale di Rinascimento di F. Skorin fu nata. Nel 1498 Polotsk ha acquisito il diritto di Magdebourg, il giudice a cui hanno passato funzioni amministrative di direzione è stato creato. Nei 16esimi secoli lo stemma municipale fu usato; su uno sfondo azzurro la nave di tre alberi con le vele sviluppate, argento dell'acqua. Nella guerra libanese del 1558 - 1583kh nel 1563 è occupato con le truppe Di Mosca di Ivan il Terribile, nel 1579 è vinto da S. Batory. Nel 1580 ai rappresentanti di città di un premio di Gesuiti che nel 1581 hanno basato il Gesuita di Polotsk gli kollegium sono invitati. A lui la casa editrice ha lavorato.

karta  Alla fine del 16esimo secolo la struttura di pianificazione della città consistè di Cima e Nizhniy Novgorod di serrature e 6 posads. Ci sono stati circa 80 strade e vicoli. La difensiva strengthenings non una volta bruciato e fu di nuovo restaurata. Durante guerra di Russia con il Commonwealth polacco-lituano del 1654 - 1667kh Polotsk è occupata con l'esercito russo [1654], secondo i termini della tregua di Androsovsky nel 1667 RP è restituito. Nei 17esimi secoli al Monastero di Epifania di Polotsk ci furono una fratellanza e una scuola a cui 1656 B l'insegnante famoso, il pubblicitario, il poeta, il drammaturgo e la cifra di chiesa Simeon Polotsky insegnarono.

karta  In guerra Del nord del 1700 - 1721kh vicino a Polotsk ci furono truppe russe. In giugno 1705 furono visitati da Pyotr il primo chi ha passato il mese in Polotsk. Come risultato 1 - go e 2 - go le sezioni RP nel 1772 all'Impero russo ha lasciato la banca giusta, nel 1793 - la sinistra banca parla rapidamente le città. Nel 1802 Polotsk - il centro della contea della provincia di Vitebsk. Nel 1781 il nuovo stemma municipale - 'l'Inseguimento' è approvato [in uno sfondo d'argento l'immagine del cavaliere con un'asse e la spada sollevata]. In guerra 1812 eserciti francesi sono stati trattenuti dal caso russo di P.Ch. Wittgenstein sulla strada per San Pietroburgo. Nel 1897 in Polotsk 20 294 persone. Nel 1835 sulla base di accademia Gesuitica e scuola piyarsky la scuola di militari di Polotsk che è esistita fino al 1918 V del 1903 è aperta - 1904kh ci furono 288 workshop di mestiere [298 lavoratori, nel 1909 - 2 060 lavoratori].

karta  Nel 1924 - fui in struttura "la repubblica socialista dei soviet bielorussa" (BSSR), il centro del distretto di Polotsk, nel 1924 - 1930kh e il 1935 - 1938kh - il distretto di Polotsk. Da gennaio 1938 - fui in struttura della regione Vitebsk, da settembre 1938 - la città di sottomissione regionale. In durante la Seconda guerra Mondiale durante tedesco di professione - gli aggressori fascisti hanno distrutto in Polotsk 150 mila prigionieri di guerra e la gente, tutte le imprese industriali, culturalmente - gli stabilimenti educativi, il 96 percento di provvista di alloggio. Polotsk la metropolitana patriottica ha lavorato.

karta  Oggi Polotsk - una delle città più belle di Belarus dove più di 80 mila persone vivono. È il centro industriale, culturale e storico più grande. La base di sviluppo industriale è fatta la sfera chimica e petrolchimica [nel 64,4 percento in produzione totale]. 

Cose notevoli

Architettura

Cattedrale di S. Sophia
  • La Cattedrale di S. Sophia (è costruito tra 1044 — 1066 , è distrutto  nel 1710, è restaurato in stile di barocco vilensky nel 1738 — il 1750 ) — uno dei più primi templi di Russia Antica insieme con KievNovgorod St Sophia Cathedrals e la costruzione di pietra più antica nel territorio di Belarus moderno.
  • Il complesso di costruzione del monastero Spaso-Efrosiniyevsky (è fondato  nel 1128), compreso Spaso-Preobrazhensky il tempio (il 1161l'architetto Ioann), chiesa di refettorio di Evfrosiniyevsky (1847) Cattedrale Krestovozdvizhensky (il 1893 — il 1897;  architetto V. F. Korshikov).
  • Complesso di costruzione di antico Monastero di Epifania, compreso Cattedrale di Epifania (il 18esimo secolo) e la struttura di scuola fraterna (il 1780 — il 1788).
  • Complesso di costruzione di antico kollegium Gesuitico (il 18esimo secolo).
  • Complesso di costruzione di antico monastero di bernardines, compreso la chiesa Cattolica romana di Vergine Maria (1758)  — rovine, il caso abitato (1758).
  • Caso abitato di antico monastero di Franciscans (seconda metà del 18esimo secolo).
  • La chiesa sacra dell'Intercessione (è messo  nel 1905, è restaurato  nel 2004).
  • Casa (1692) (ul Nizhnepokrovskaya, 33). Un monumento di architettura con elementi stiliabarokko. Adesso qui la mostra Ferma "La passeggiata su Pokrovsk Più bassa" è situata.
  • Costruzione di Svoboda Square (fine del 18esimo secolo).
  • Costruzione di antica scuola spirituale OrtodossaF. Skorina Avenue, 10). È costruito nella 2a metà del 19esimo secolo. Adesso qui il Comitato esecutivo di Polotsk della Città dei soviet dei Sostituti della gente è situato.
  • Costruzione di antica scuola diocesana delle donne Spaso-EvfrosinyevskyEfrosinyi St. Polotsk, 45). È costruito all'inizio del  20esimo secolo. Adesso — l'istituto superiore di foresta dello stato di Polotsk.
  • Costruzione di antica chiesa Luterana Luterana (inizio del 20esimo secolo). Adesso qui il Museo di cognizioni locali è situato.
  • Chiesa cattolica romana di S. Andrey Boboli (1996).
Cattedrale di Epifania
L'ex scuola Spirituale
Chiesa sacra dell'intercessione

Monumenti e complessi commemorativi

  • Borisov una pietra — un monumento di epigrafika bielorusso del 12esimo secolo.
  • La cappella commemorativa a Eroi di guerra Patriottica del 1812 (il 1850, è restaurato il 21 maggio 2010; l'autore del progetto è Antonio Adamini, l'architetto Fiksen).
  • Krasny Bridge — il posto di battaglia feroce delle truppe russe con il francese il 7 ottobre 1812  (il 1975, l'asse commemorativa è istituita).
  • Il "Tumulo complesso commemorativo d'Immortalità" — è stato ripieno da abitanti sulla costa sinistra di Dvina Occidentale in onore della memoria di 150 000 abitanti di Polotsk e il distretto di Polotsk ucciso da fascisti in giorni della Grande guerra Patriottica e anche i soldati dell'esercito dei soviet che sono stati uccisi in battaglie contro invasori fascisti nel territorio del distretto di Polotsk (1966).
  • Petto dell'Eroe dell'Unione Sovietica Alexander Konstantinovich Gorovts (il 1973; lo scultore S. Adashkevich).
  • Monumento a Francis Skorine (il 1974; gli scultori A. Glebov, io. Glebov e A. Zaspitsky, architetto V. Marokin).
  • Petto del leader militare Vladimir Martinovich Azin (il 1979; lo scultore S. Waqar, l'architetto Yu. Kazakov).
  • Monumento a "Liberatori di Polotsk" (il 1981; lo scultore G. Muromtsev, architetto V. Aladov).
  • Monumento a 23 soldati della Guardia Nazionale di soldati (1989).
  • Monumento a Euphrosyne of Polatsk (il 2000; scultore V. Golubev).
  • Monumento a Krivichi (il 2001; lo scultore A. Shaternik).
  • Monumento in onore di una lettera Ў (il 2003; lo scultore A. Finsky), vedi lo Ў (il bielorusso).
  • La cappella commemorativa in memoria dei soldati-polochan che sono morti nella guerra afgana (2004).
  • Monumento a Simeon Polotsky (il 2004; lo scultore A. Finsky).
  • Monumento a Vseslav Charodey (il 2007; gli scultori A. Prokhorov, S. Ignatyev, L. Minkevich, l'architetto — D. Sokolov; la prima statua equestre che regna nella repubblica di Belarus).
  • Monumento ad Andrey Polotsky (il 2009; scultore I. Golubev).
  • Petto dell'eroe di difesa di Porto Arthur, il generale Roman Kondratenko (il 2008; lo scultore L. Aganov).
  •  Il petto di Yury Tarich (il 2010; lo scultore L. Minkevich).
  • Monumento all'architetto Ioann (il 2012; lo scultore A. Shappo).
Monumento a Efrosiniya Polotskaya
Monumento al principe Andrey Polotsky
La scultura della ragazza nell'iarda del museo Da bambini