Travel around the world

Intorno al mondo - viaggiare e riposo


Papua la nuova Guinea

Descrizione della nuova Guinea Papua

Lo stato ufficialmente autonomo della Nuova Guinea Papua, questo stato insulare occupa la metà orientale dell'isola della Nuova Guinea e include isole numerose di terra.

Tra 50,000 e 70,000 anni fa la gente antica migrai da Asia Sudorientale e ho cominciato a sistemare isole. L'agricoltura è stata sviluppata circa 7,000 a N e, e con arrivo di un raccolto di patate americane nel 18esimo secolo ci fu un aumento importante della popolazione dell'area.

È conosciuto della Nuova Guinea Papua non molto fino al 19esimo secolo sebbene gli europei all'inizio siano arrivati a isole nel 16esimo secolo, e è stato il ricercatore portoghese, Jorge de Menezes a chi la designazione di attributo dell'isola di Papua. Solo alla fine del 1800esimo, entrambi i tedeschi e i britannici hanno cominciato a sistemare l'area con la Germania che prende una metà del nord e una Gran Bretagna del sud.

Nel 1905 la parte britannica della Nuova Guinea Papua è stata accettata dall'amministrazione australiana come parte dell'atto di Papua, e parecchi anni più tardi, tra Prima guerra mondiale, l'Australia ha preso la colonia tedesca. Dopo guerra dell'Australia la Lega delle Nazioni ha dato la tutela attraverso la Nuova Guinea, e le piantagioni sono state date a reduci di guerra.

A 1949 Papua è stato l'amministrazione separata dalla Nuova Guinea, comunque, entrambi sono stati integrati dopo Seconda guerra mondiale, e nel 1975 lo stato insulare ha ottenuto l'indipendenza piena.

Papua la Nuova Guinea include la metà orientale dell'isola della Nuova Guinea, le isole di Arcipelago di Bismarck e l'isola di Bougainville più ancora (dal punto di vista politico) la parte delle Isole Salomone.

Nel 1989 la rivolta separatista sull'isola di Bougainville che è durata nove anni e ha richiesto quasi 20,000 vite ha condotto a Bougainville e altre 18 aree per avere lo stato quasifederale come aree.

Il gheriglio centrale dell'isola principale montuosa con le valli profonde, verdi coperte con i villaggi misteriosi e remoti. Dalla capitale non ci sono ancora strade considerevoli su un terreno campestre, e il trasporto più vitale dipende dal piccolo aereo e più di 400 aeroporti isolati.

La maggioranza di vite interne della popolazione in condizioni primitive è anche più di 700 varie lingue che parlano tra varie tribù native.
Condivida questa pagina: